CONTRIBUTI DAI NOSTRI SOCI

CARLETTO CALCIA

di origini piemontesi, dopo gli studi classici e la laurea nel 1950 in Ingegneria elettrotecnica al Politecnico di Torino, ha iniziato una lunga vita di lavoro al Tecnomasio Italiano Brown Boveri, assumendo responsabilità tecniche nel settore del grande macchinario elettrico rotante. Dopo un soggiorno presso la Brown Boveri di Baden in Svizzera, è rientrato in Italia per ricoprire incarichi gestionali fino alla responsabilità della divsione Energia della Brown Boveri Italia e in seguito alla nascita dell'Asea Brown Boveri (ABB), alla carica di amministratore delegato e direttore generale della ABB Adda di Lodi. Le sue attività lo hanno portato a visitare molti Paesi in Europa, Americhe, Asia e Oceania. E' stato membro dei Consigli Amministrazione di varie società del gruppo ABB in Italia e collabora tuttora con varie istituzioni italiane e con alcune prestigiose riviste di management americane.

CONTRIBUTI

Aziende agili

Coscienza artificiale

Creatività e intelligenza artificiale

Cultura non è solo la conoscenza di una o più discipline che si apprendono a scuola o dai libri

Gestione dei conflitti

Gestione delle trattative

La forza della gradualità

Management e leadership

Reti neurali

Trasformazione per i clienti

Teorie, limiti e casualità

70-20-10

L'arte della trattativa non è fatta di improvvisazione

Nell'era del digitale, ridateci la guardia notturna Cacace

Dopo un secolo chi si rivede: la Behavioural Science

La pseudo intelligenza artificiale: cognitiva sì, ma non emotiva

Stili di Leadership

I vantaggi delle sconfitte